Lo sbarco dei nuovi mille

0
1
194

Per la ricorrenza dei Vespri Siciliani sabato 30 marzo a Palermo sono sbarcati i Mille. Non erano i garibaldini. Stavolta erano Mille Siciliani con i cabbasisi unchi.

Come ci ha comunicato il segretario provinciale del movimento politico Siciliani Liberi, Raffaele Panebianco: << Giovani, meno giovani e donne che hanno manifestato contro chi ci ha ridotto così malamente, affossando tanti settori della nostra economia, infrastrutture da quarto mondo, costretto tanti giovani e meno giovani ad emigrare. La smettano di trattarci come una colonia ! Attuate la nostra Autonomia subito o sarà Autodeterminazione ! >>
 

 

Vuoi più cose come questo?

Ricevi i migliori articoli direttamente nella tua casella di posta!

Mezzaparola utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per mettersi in contatto con te e fornire aggiornamenti e marketing. Puoi cambiare idea in qualsiasi momento facendo clic sul link di cancellazione nel piè di pagina di ogni email che ricevi da noi o contattandoci a info@mezzaparola.org. Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Inserendo la tua email, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Usiamo MailChimp come piattaforma di automazione del marketing. Inviando questo modulo, l'utente riconosce che le informazioni fornite verranno trasferite a MailChimp per l'elaborazione in conformità con la loro politica sulla privacy.

 

Non preoccuparti non facciamo spam

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accettato la Privacy Policy

Controlla altro

La Sea Watch ancora al largo di Lampedusa, Salvini sui migranti cita Papa Wojtyla

Si trova ancora ad una quindicina di miglia da Lampedusa la Sea Watch 3 : la nave della on…